Spider-Man 3, Tom Holland conferma: le riprese partiranno subito dopo Uncharted

I lavori su Spider-Man 3 sono già partiti da un pezzo: le riprese del terzo stand-alone sull’Uomo Ragno targato MCU si stanno attualmente svolgendo a New York, ma si tratta perlopiù di seconda unità che non vedono in alcun modo coinvolti i principali protagonisti del film.

Per rivedere sul set Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon e l’attesissimo Jamie Foxx bisognerà dunque aspettare ancora un po’… Ma forse non troppo. A regalarci un’indizio al riguardo è stato lo stesso Tom Holland, che si è lasciato sfuggire un’informazione preziosa durante una chiacchierata con il padre durante nell’ambito del podcast di quest’ultimo.

È bello che siamo riusciti a vederci, perché una volta che sarò andato in Spagna e ad Atlanta sarà difficile vederci” ha spiegato Tom, a cui hanno fatto seguito le parole del padre Dominic Holland: “Per questo Nicky mi ha detto: ‘Dom, salta su un aereo perché non vedrai Tom fino a marzo‘. Spero che potrai tornare per Natale“.

Se due indizi fanno una prova, dunque, è plausibile che le riprese di Spider-Man 3 possano iniziare immediatamente dopo la fine di quelle di Uncharted che impegnano Holland in questi giorni: Spidey potrebbe quindi tornare sul set già a novembre, per poi riprendere nel periodo post-natalizio e portare a termine la produzione entro marzo 2021.

A proposito di conferme: negli ultimi giorni abbiamo finalmente saputo quando potremo vedere il primo trailer di Spider-Man 3; i fan, intanto, vogliono assolutamente vedere il Daredevil di Charlie Cox in Spider-Man 3.

Fonte : Everyeye