Jeff Bridges sui social: “Mi hanno diagnosticato un linfoma. Sto iniziando il trattamento”

L’attore settantenne, conosciuto soprattutto per la sua parte ne “Il grande Lebowski”,  ha condiviso con i suoi fan la notizia. Bridges ha recitato in oltre 70 film tra cui “True Grit”, “Seabiscuit” e “King Kong” e ha vinto un Oscar

“Anche se si tratta di una malattia grave, mi sento fortunato ad avere una grande squadra di medici e la prognosi è buona”, ha scritto l’attore Jeff Bridges, 70 anni, sui suoi account social, da Twitter a Instagram, condividendo con i suoi fan la notizia di avere ricevuto la diagnosi di un linfoma. “Sto iniziando il trattamento e vi terrò aggiornati sulla mia guarigione”, ha proseguito Bridges.

L’appello al voto dell’attore

Il processo ai Chicago 7: Hollywood prende posizione in clima Elezioni

“Come direbbe Drugo – ha scritto ancora Bridges riferendosi al suo personaggio de “Il grande Lebowski” – una nuova m***a è venuta alla luce. Grazie per tutte le vostre preghiere e i vostri auguri”. Bridges ha concluso il suo messaggio ringraziando anche la famiglia e gli amici che lo sostengono in questo momento, chiedendo ai suoi fan di andare a votare il 3 novembre, in occasione delle prossime elezioni presidenziali (LO SPECIALE – TRUMP: “CON BIDEN STAGIONE NATALIZIA CANCELLATA). “Siamo insieme in tutto questo”, ha postato l’attore.

Fonte : Sky Tg24