La Révolution, la serie tv Netflix sulla rivoluzione francese in chiave zombie

Uno show che rivisita totalmente la storia della Francia, tormentata dal virus Sangue Blu, che accende la miccia della rivoluzione

Il 16 ottobre ha fatto il proprio esordio su Netflix una nuova serie TV, “La Révolution”. Con il mondo del cinema che modifica costantemente i propri calendari a causa dell’emergenza coronavirus (LO SPECIALE – GLI AGGIORNAMENTI – LA MAPPA), quello degli show televisivi sulle piattaforme di streaming digitale continua a proporre nuovi titoli.

Le migliori serie tv da vedere a ottobre

“La Révolution” è uno show in lingua francese basato su un personaggio realmente esistito. Si tratta di Joseph Guillotin, medico e politico francese che entrò a far parte della commissione degli Stati Generali di Re Luigi XVI.

Egli era convinto del fatto che tutte le persone dovessero morire attraverso decapitazione. Un metodo riservato ai nobili nel corso del Settecento. Propose dunque la propria idea per lo sviluppo di un arnese che potesse facilitare il tutto. 

La Révolution, cosa sappiamo

Com’è facile intuire, la serie TV “La Révolution” è ambientata durante la Rivoluzione Francese. La prima stagione è composta da otto episodi, tutti di una durata di 50 minuti circa. Uno show revisionista e provocatorio, le cui riprese sono state effettuate prima del lockdown dovuto all’emergenza coronavirus.

Tutti gli episodi sono stati girati a Versailles. Lo show è stato creato da Aurélien Molas, che ha lavorato alla sceneggiatura al fianco di Gaia Giusti. Ecco le parole di Molas e Lardenois, ovvero creatore e produttore dello show, affidate a una nota congiunta: “Quando inizialmente abbiamo pensato a una serie TV che rivisitasse la storia francese tramite un racconto epico e mozzafiato ci siamo posti una domanda: ‘Chi ci sosterrà?’: Soltanto Netflix poteva prendere parte a questa rivoluzione”.

La trama vede gli episodi ambientati nel 1787. Joseph-Ignace Guillotin scopre una terribile malattia provocata da un virus sconosciuto. Questo viene denominato Sangue Blu, così noto perché trasforma il colore del sangue degli aristocratici da rosso a blu, letteralmente. Un male che rapidamente si diffonde tra i nobili della Francia rivoluzionaria, spingendoli a uccidere la gente comune. Joseph porta avanti le proprie indagini e intende far chiarezza sull’origine del virus.

Gli effetti del Sangue Blu sono devastanti e in ogni dove si registrano casi di violenti omicidi. La paura si diffonde tra la gente, mescolandosi alla rabbia, fino a portare a una vera e propria guerra civile. La serie, rivisitando i fatti storici in salsa action, si pone un interrogativo fantasioso: se la Rivoluzione Francese non fosse avvenuta così come ci è stato raccontato per secoli?

Ecco il cast della serie:

  • Amir El Kacem: Joseph Guillotin
  • Marilou Aussiloux: Elise de Montargis
  • Lionel Erdogan: Albert Guillotin
  • Isabel Aimé Gonzalez Sola
  • Laurent Lucas
  • Gaia Weiss
  • Doudou Masta
  • Dimitri Storoge
  • Coline Beal
  • Julien Frison
  • Julien Sarazin
  • Amelia Lacquemant

Fonte : Sky Tg24