Il figlio resta intrappolato tra le fiamme: la mamma torna a salvarlo e muoiono abbracciati

È una storia straziante quella di Feda Almaliti, mamma coraggio di 43 anni, e di suo figlio Muhammed, un ragazzino autistico di 15. I due sono morti sabato scorso nell’incendio della loro casa a Fremont, in California. I soccorritori li hanno trovato abbracciati.

Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco, le fiamme sono divampate all’1:44 di notte. Oltre alle due vittime nell’abitazione erano presenti anche la sorella e la nipote di Feda. Mentre le tre donne sono riuscite a mettersi in salvo, Muhammed è rimasto intrappolato nella sua stanza al piano di sopra dello stabile.

Quando Feda si è accorta che il 15enne era rimasto in balia dell’incendio si è precipitata di nuovo in casa per cercarlo. La sorella di Feda, Salah, ha raccontato su facebook quei drammatici momenti: la mamma avrebbe supplicato il bambino di scendere, ma Muhammed, impaurito e sopraffatto dal fuoco, avrebbe tergiversato ancora. Feda è riuscita a salire al piano di sopra per metterlo in salvo, ma ormai era tardi per entrambi. I vigili del fuoco hanno trovato il figlio tra le braccia della madre, stretti in un ultimo respiro. 

incendio 3-2-3

California, mamma muore per salvare il figlio autistico 

I due sono stati portati in ospedale dai paramedici dove sono stati successivamente dichiarati deceduti.  

“Quando ho saputo che era morta tra le fiamme ho capito subito che aveva tentato di salvare il figlio Muhammed” ha detto Karen Fessel, amica di lunga data della vittima. “Lei lo amava immensamente”.  

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Feda Almaliti era un’attivista che si batteva per i diritti dei ragazzini con problemi di autismo. Aveva combattuto tante battaglie. La morte di Feda ha scosso tutta la comunità di Fremont. “È una tragedia straziante” ha commentato il capo dei vigili del fuoco Curtis Jacobson. “Feda ha rischiato la  sua vita per salvare quella di suo figlio. Era una donna altruista e coraggiosa”.

Fonte: Cbs →
Fonte : Today