Zendaya nei panni di Ronnie Spector nel film dedicato alla cantante

La 24enne, miglior attrice protagonista agli Emmy per la sua interpretazione in “Euphoria”, vestirà i panni della frontwoman delle “Ronettes”, raccontandone la vita e la carriera

Zendaya sarà Ronnie Spector nel film dedicato alla cantante, frontwoman del gruppo musicale “The Ronettes”. E’ stata la stessa Spector a volere la star di Euphoria, per cui ha vinto a metà settembre l’Emmy come miglior attrice in una serie drammatica. Il film sarà prodotto da A24 e sarà ispirato anche al libro Be My Baby, scritto dall’artista in collaborazione con Vince Waldron.

Il biopic racconterà la vita dell’artista, in particolare la sua formazione con il gruppo, composto anche dalla sorella maggiore Estelle Bennett e dalla cugina Nedra Talley. Phil Spector, che diventerà poi suo marito, le mise sotto contratto con la sua etichetta Philles Record, per cui incisero il singolo Be My Baby, diventato un successo conosciuto in tutto il mondo.

Dune, le foto del film di Denis Villeneuve

Nel film – la cui sceneggiatura potrebbe essere affidata al premio Pulitzer 2019 Jackie Sibblies Drury, che ha avuto un grande successo a teatro con la pièce Fairview – si parlerà anche del difficile divorzio da Spector e della sua lotta per avere indietro i diritti sulla sua musica. Ronnie è entrata a far parte della Rock and Roll Hall of Fame e ha realizzato altri successi come Take Me Home Tonight, duetto inciso in coppia con Eddie Money. 

Per quanto riguarda Zendaya, a soli 24 anni, è stata l’attrice più giovane ad aver vinto un Emmy come milgiore attrice protagonista per la serie tv Euphoria. Nei prossimi mesi la vedremo nell’attesissimo Dune di Denis Villeneuve e nella produzione Netflix Malcom & Marie con John David Washington. 

Fonte : Sky Tg24