Europe C-19, cinque registi raccontano la pandemia

I cortometraggi, della durata di 15 minuti ciascuno racconteranno come l’epidemia e le conseguenti misure di contenimento abbiano colpito in termini sociali, psicologici ed economici i cittadini europei. Michele Placido rappresenterà l’Italia

Notorious Pictures, al via riprese docufilm sul Covid

L’ombra di Caravaggio, iniziate le riprese del film di Michele Placido

Al via le riprese di Europe C-19, docufilm collettivo di cinque grandi autori europei chiamati a raccontare i drammi e le rivoluzioni causate dalla pandemia (qui gli aggiornamenti) nei propri paesi, ciascuno dalla propria prospettiva, ma insieme per un obiettivo comune: registi europei uniti in una simbolica riunificazione del Continente, in un anno difficile come questo 2020. Il primo ciak è stato battuto il 5 settembre a Londra dal regista inglese Michael Winterbottom, Julia von Heinz, che ha appena presentato il suo ultimo lavoro in concorso a Venezia 77, dirigerà la parte relativa alla Germania, Fernando Leon de Aranoa quella relativa alla Spagna, Jaco Van Dormael per il Belgio e Michele Placido rappresenterà l’Italia, la prima nazione europea ad affrontare la pandemia e che ha dato vita a questa coproduzione internazionale promossa e capitanata da Notorious Pictures di Guglielmo Marchetti.

Una testimonianza storica collettiva

Fonte : Sky Tg24