A Roma un uomo si è barricato in casa e minaccia di far esplodere una bomba

AGI – Un uomo di 41 anni agli arresti domiciliari si è barricato in casa in via Annio Felice, nel quartiere romano di Tor Marancia e minaccia di far esplodere un ordigno che dice di avere con sé.

Secondo quanto si è appreso, poco dopo le 18, quando i carabinieri si sono presentati per un controllo di routine, l’uomo si è rifiutato di farli entrare e ha minacciato di far esplodere una bomba.

Sul posto sono intervenuti 5 camion di vigili del fuoco, tra i quali un’autoscala e una unità per le emergenze con esplosivi.

Un mediatore dei carabinieri sta cercando di far desistere l’uomo, ma le forze speciali sono pronte a intervenire se fosse necessario. 

L’edificio è stato sgomberato e Acea e Italgas hanno provveduto a interrompere le forniture di luce e gas.

I vigili del fuoco hanno allestito un telo ai piedi del palazzo nel caso in cui l’uomo decidesse di lanciarsi nel vuoto.

Fonte : Agi