Sud, a rischio 600-800mila posti lavoro

13.50
“Rischiamo di arrivare a fine anno con 600-800mila posti di lavoro in meno al Sud, lo dice lo Svimez”. Così il ministro per il Sud Provenzano in audizione alle Commissioni Bilancio e Politiche Ue del Senato.
Parlando delle Proposta di Linee guida per definire del Piano nazionale per il Recovery fund, Provenzano ha detto che le ricadute del Covid “sul piano sociale rischiano di essere maggiori nelle aree meno sviluppate del Mezzogiorno, soprattutto in termini di occupazione”.
Fonte : Televideo