Una colata di fango ha travolto Monteforte Irpino. La gente si è rifugiata ai piani alti

AGI – Un’enorme colata di fango sta invadendo il centro di Monteforte Irpino, comune di 12 mila abitanti con un centro storico ai piedi della montagna che è totalmente invaso. Fango e detriti hanno bloccato i vicoli che sfociano in piazza Umberto I al centro del paese. In alcuni punti il fango ha raggiunto anche il metro, invadendo i piani terra e i locali seminterrati. Molte auto sono state trascinate dall’ondata che hanno bloccato alcune strade.   

I Vigili del fuoco sono al lavoro ma gli abitanti si sono rifugiati nei piani alti delle abitazioni e chiedono aiuto anche via social diffondendo filmati dei danni. Il sindaco Costantino Giordano ha diramato un avviso chiedendo di non uscire da casa per le prossime ore. Non va meglio ad Avellino dove è esondato il fiume Fenestrelle allagando la zona alle spalle di via Roma. Alcune zone della città sono allagate, in particolare via Francesco Tedesco, via Ferriera.

Fonte : Agi