Cortei in Bielorussia,altri 200 arresti

20.48
“Circa 200” arresti alle manifestazioni contro il presidente Lukashenko. Lo riferisce il ministero degli Interni. A Minsk 100mila in strada,con la pioggia, per contestare la legittimità della rielezione di Lukashenko il 9 agosto.
Cortei anche a Gomel e Mogilev dove la polizia, secondo una Ong sui diritti umani,ha lanciato granate assordanti.Il governo smentisce. “E’ il 50° giorno di proteste per fermare il regime”. Finora migliaia gli arrestati: denunciate torture durante la detenzione. La rivale Tikhanovskaya è rifugiata in Lituania.
Fonte : Televideo