Guerra Caucaso, uccisi 16 separatisti

18.42
L’esercito separatista del Nagorno Karabach conferma 16 persone uccise e oltre 100 ferite nei combattimenti nel Caucaso, tra Armenia e Azerbaigian, per la regione contesa. Uccisi anche una donna e un bambino,riferisce l’Armenia.
Distrutti 4 elicotteri e 15 droni azeri
L’Azerbagian aveva conquistato dei villaggi sotto controllo armeno, ma Erevan smentisce. Baku ordina la legge marziale e coprifuoco. Legge marziale anche in Armenia e nel Nagorno Karabach. Il Nagorno è una enclave armena in territorio azero dal 1994, dopo una guerra.
Fonte : Televideo