Armenia-Azerbaigian,Ue:stop subito armi

13.12
“Le notizie sulle ostilità dalla zona di conflitto del Nagorno-Karabakh destano grave preoccupazione. L’azione militare deve cessare, con urgenza, per evitare un’ulteriore escalation”.
E’ il tweet del presidente del Consiglio Ue, Michel, in merito ai combattimenti tra Armenia e Azerbaigian.”Un ritorno immediato ai negoziati, senza precondizioni,è l’unica via da seguire” aggiunge. E anche il Papa nell’Angelus chiede di pregare per la pace nel Caucaso, e chiede alle parti in conflitto di “risolvere i problemi col dialogo”.
Fonte : Televideo