Assalitore pensava colpire settimanale

16,13
Il giovane attentatore che ieri ha ferito due persone a Parigi ha detto agli inquirenti che pensava di agire contro la redazione di Charlie Hebdo, la cui sede invece è stata trasferita in luogo segreto da 4 anni. Lo riferiscono fonti dell’inchiesta a “Le Parisien”.
Oltre a motivare il suo gesto con la collera per le vignette su Maometto ripubblicate dal settimanale satirico,il giovane ha detto di aver perlustrato a più riprese la zona e che voleva dar fuoco all’edificio. Nella sua borsa é stata trovata una bottiglia di alcol.
Fonte : Televideo