Cosa è successo a X Factor ieri sera in 3 minuti: la seconda puntata

Fra mescolanze di stili e inediti inaspettati, le selezioni del talent show procedono: ecco i momenti più belli della scorsa puntata. Appuntamento a giovedì prossimo

I Grate Soul aprono le danze (LE FOTO DELLA PUNTATA). La rock band di Varese propone una versione “modernissima e personale” di “Watch Me” di Jaden Smith e conquista i primi quattro sì della puntata; a mantenere alta l’energia sul palco ci pensano poco dopo i colleghi Gravity Sixty con “Are You Gonna Be My Girl” dei Jet. Entusiasmo al tavolo della giuria e tutti promossi a pieni voti. 

Mentre la versione filosofica di un successo di Elettra Lamborghini e il sexy trap della colorata Aliena Lolita fanno sorridere ma vengono bocciate dai giudici, Giuseppe in arte Vergo ce la fa grazie alla sua “Bomba” (con tanto di coreografia e look da vero showman). Promossi anche Adelaide con “Like a river”, V3n3r3 e la sua “Food and drinks”, e Michael Blade, attore di Molfetta, che in vista dei Bootcamp deve lavorare di più sulla semplicità dei suoi testi. E ancora, vale quattro sì l’emozione che traspare dalla performance di Dylan, alle prese con “D’improvviso” di Lorenzo Fragola, e quella di Simona in arte Meezy impegnata nella cover di “Figures” di Jessie Reyez.

Mix di stili

Frada e Kiv realizzano un mashup di due brani inediti, “Felpa blu” e “Merchandise”, e la loro versatilità affascina i giudici: “Si possono esplorare dei mondi con voi”, commenta Hell Raton. Anche la band Melancholia offre ottimi spunti: insieme da cinque anni, il gruppo canta l’inedito “Leon” e, su richiesta di uno scettico Manuel Agnelli, si cimenta nella cover di “Look At Me!” di XXXTENTACION, sciogliendo ogni dubbio. “Quello che mi colpisce di voi è l’unicità”, ammette subito dopo il giudice. Intanto il rapper Gennaro, da Napoli,  nella sua “Si m’ vulevi” fa incontrare sapientemente la musica neomelodica napoletana e il genere urban, conquistando un posto all’interno del talent show.

Dislessia in musica

Beatrice siede al pianoforte e canta un brano originale: in “Super potere” la ventenne racconta come una debolezza, in questo caso la dislessia, possa diventare un punto di forza. “Hai avuto un’ottima idea, hai una bellissima voce e sei un personaggio. Sei un grande supereroe!”, ammette Manuel Agnelli, mentre Mika sottolinea come “una cosa speciale come questa si riconosce facilmente”. Sì all’unanimità.

Genio coraggioso

Fra i momenti più curiosi della seconda puntata di Audizioni c’è l’esibizione di Michelangelo in arte Naip. Sintetizzatore alla mano, l’aspirante concorrente dà vita ad un inedito fuori dalle righe (“molto coraggioso”) che inizialmente lascia la giuria un po’ interdetta, per poi conquistarla. “Sei geniale ma non sei snob”, commenta Emma, seguita da Hell Raton che si sofferma sul testo: “Il messaggio non è banale”. Quattro sì e arrivederci sul palcoscenico di X Factor Italia. 

Deliziosamente deprimente

Entusiasmo, ma non troppo, per Lorenzo, in arte Lykan. Il giovane di Napoli si presenta come cantautore e, con quel modo di fare “apparentemente svogliato” che lo contraddistingue fin dalle prime battute, propone il brano “Gennaio” (“scritto a gennaio, che parla di come mi sento a gennaio”). “C’è qualcosa che mi piace”, commenta Manuel Agnelli e Mika chiude il cerchio: “Sei deliziosamente deprimente”. Dentro. 

Cantanti e musicisti

Molti decidono di portare sul palco di X Factor 2020 la loro coperta di Linus e si esibiscono suonando uno strumento. Luk canta al pianoforte e convince tutti, soprattutto Emma: “Mi piace il mondo in cui ti muovi, fatto di cantautorato e di sostanza”; anche Joshua pesta i tasti bianchi e neri, intonando un inedito dedicato alla fidanzata che non vede da quasi cinque anni, quando ha lasciato il suo paese, la Nigeria. Invece chitarra alla mano per Leo (che racconta di avere suonato con il suo idolo Bruce Springsteen), per la diciannovenne Rossella, che conquista tutti tranne Mika, e per Enrico. Intanto Daria, che promette alla giuria di “smuovere le montagne”, colpisce per la sua semplicità, facendo notare che “non è come tutte le 17enni”. 

Appuntamento con la terza puntata di Audizioni di X Factor 2020 giovedì 1 ottobre alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455). 

Guarda X Factor su Sky Uno tutti i giovedì alle 21.15 e rivedi i momenti più belli del talent sul sito ufficiale

Fonte : Sky Tg24