Pretty Little Liars, HBO ordina il reboot Original Sin

Il progetto è stato affidato a Roberto Aguirre-Sacasa, creatore di “Riverdale” e “Le terrificanti avventure di Sabrina”

Si torna nel mondo di “Pretty Little Liars”. Nelle ultime settimane si erano susseguite voci in merito alla possibilità di un reboot su HBO Max, con la rete via cavo americana che ha infine confermato il tutto.

È stata ufficialmente ordinata la prima stagione di “Pretty Little Liars: Original Sin”. Si tratta di un tentativo di sfruttare l’idea di fondo dello show originale, in onda fino a tre anni fa, proponendone una versione più matura e, forse, dark. Ciò che è certo è che -A tornerà in TV nei prossimi anni, come rivelato dal brevissimo teaser diffuso da WarnerMedia.

[embedded content]

Original Sin, cosa sappiamo

Le migliori serie tv da vedere in autunno

Il format dovrebbe restare lo stesso, traendo ispirazione non solo dalla serie TV originale ma anche dalla saga letteraria di Sarah Shepard. Questa conta ben sedici libri, il che offre un vasto materiale dal quale attingere.

L’idea più intrigante, almeno per i fan della serie, è probabilmente quella di ambientare “Original Sin” nello stesso universo narrativo di “Pretty Little Liars”. Ciò apre dunque le porte alla possibilità di ritrovare dei volti noti.

Lo show sarà ambientato nella cittadina di Millwood, travolta da una serie di tragedie circa 20 anni prima dei fatti narrati. Un gruppo di adolescenti si ritrova a essere perseguitato da un molestatore sconosciuto. Nulla si sa sulla sua identità ma sono certi i suoi obiettivi. Intende infatti far pagare loro per i peccati commessi dai genitori, così come dall’intera comunità. 

La serie TV originale è andata in onda per sette stagioni, tenendo incollati i telespettatori. In questo caso HBO spera di poter ampliare la platea, proponendo un taglio più horror. Un progetto ambizioso affidato a uno dei registi più apprezzati per i suoi teen drama negli ultimi anni, Roberto Aguirre-Sacasa. Si tratta del creatore di “Riverdale” e “Le terrificanti avventure di Sabrina”. Quest’ultimo show lo ha visto collaborare con Lindsay Calhoon Bring, che la HBO ha voluto anche per la sceneggiatura di “Pretty Little Liars: Original Sin”.

Ecco le parole di Aguirre-Sacasa in merito allo show, affidate a un comunicato ufficiale: “Siamo dei grandi fan di ciò che I. Marlene King (creatrice della serie TV originale) e il suo cast hanno fatto. So già che dovremo gestire il loro lavoro come fosse un canone, proponendo però qualcosa di diverso. Ci affideremo alla suspense e all’horror, sperando renda onore a quanto i fan hanno apprezzato in passato, aggiungendo però nuovi elementi”.

Fonte : Sky Tg24