Maltempo a Luvinate, morto Mario Farsetti: una vita dedicata allo sport

in foto: Mario Farsetti, il runner di 61 anni scomparso ieri notte a Luvinate (Fonte: Facebook)

Una vita dedicata completamente allo sport. È Mario Farsetti l’uomo di 61 anni morto ieri sera a Luvinate, in provincia di Varese, a causa di una forte ondata di maltempo. Scomparso dal pomeriggio di ieri, il suo corpo ormai senza vita è stato ritrovato questa mattina nei pressi del torrente Tinella. Farsetti amava muoversi all’aperto. Corsa nei boschi, bicicletta e nuoto: sul profilo social del geometra è impossibile non percepire la passione per lo sport. Sono numerose infatti le foto che lo ritraggono mentre gareggia nelle maratone, nei trail running – le corse in ambienti naturali – in salita o in altre competizioni in giro per l’Italia: dalla Valle d’Aosta alla Toscana fino alla Liguria. Mario era anche iscritto nella squadra dilettantistica di Atletica Amatori Gavirate, gruppo che non ha potuto fare a meno di pubblicare sulle storie del profilo Facebook una foto con un fiocco nero.

Luvinate, il corpo del runner Mario Farsetti trovato in un torrente

Anche ieri Mario non ha voluto rinunciare alla sua attività preferita. Nel pomeriggio è uscito per fare una corsa nei boschi di Luvinate, in provincia di Varese. Purtroppo però è stato sorpreso da una forte ondata di maltempo che ha colpito tutto il territorio provocando numerosi danni: allagamenti e abitazioni evacuate che hanno impegnato le forze dell’ordine per tutto il giorno. Non tornando a casa e non avendo più sue notizie, sono stati allertati i soccorsi. Per tutta la notte, gli specialisti del Saf (Speleo alpino fluviale) hanno condotto le ricerche. Purtroppo senza esiti positivi. Questa mattina, intorno alle 7.30, infatti il corpo di Mario è stato trovato in un torrente che sembra sia straripato all’altezza di via San Vito travolgendolo.

Fonte : Fanpage