Velletri, giovane avvolto dalle fiamme nel giardino di casa: ricoverato in gravi condizioni

Momenti drammatici per una famiglia residente a Velletri. Un ragazzo molto giovane è stato avvolto dalle fiamme riportando gravi ustioni su più parti del corpo mentre era nella sua casa in via Fontana Parata, situata nella periferia della città ai confini con Genzano. I fatti risalgono a questa mattina, attorno alle 8.30. Ad accorgersi del dramma i genitori, ancora in casa al momento del rogo. Subito dopo aver dato l’allarme urlando con forza, hanno tentato di spegnere il fuoco in cui il figlio era avvolto, riuscendoci tramite l’utilizzo di una coperta. Poco dopo sono giunti sul posto i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e i carabinieri per mettere in sicurezza l’area e soccorrere l’adolescente. Le fiamme avrebbero inoltre danneggiato una parte dell’abitazione dove il ragazzo vive con la sua famiglia.

Ragazzo in fiamme, ancora ignota la causa dell’accaduto

Il giovane è apparso subito in condizioni disperate a causa delle ustioni, motivo per cui è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso per trasportarlo rapidamente all’ospedale Sant’Eugenio di Roma e ricevere così tutte le cure necessarie per salvarlo. Da quanto si apprende dall’ospedale romano, sarebbe ancora in condizioni molto gravi. Resta adesso da capire quali siano state le dinamiche che hanno portato il ragazzo a ritrovarsi avvolto dalle fiamme nel momento in cui era in giardino questa mattina. Le autorità stanno indagando sull’accaduto: non è ancora chiaro se la vittima in quel momento stesse maneggiando qualche oggetto o liquido infiammabile, dunque con il rogo scatenato da un incidente, oppure se il suo sia stato un atto volontario.

Fonte : Fanpage