Corona si scusa con Berlinguer: “Sono nervoso, non tocco una goccia d’alcol da 40 giorni”

Dopo le polemiche suscitate dalle parole e dai toni con cui si era rivolto a Bianca Berlinguer zittendola e chiamandola ‘gallina’ durante la diretta di ‘Cartabianca’, Mauro Corona ha deciso di scusarsi pubblicamente al telefono con Daria Bignardi, nel corso del suo nuovo programma radiofonico ‘L’Intrusa’ su Radio Capital, in onda dal lunedì al venerdì alle ore 10.

“Mi sono accorto la notte stessa di aver esagerato, di essermi espresso da maleducato, cafone e rozzo… Però chiamarla subito poteva sembrare una cosa di comodo per cui ho lasciato un po’ sedimentare”, ha ammesso lo scrittore ospite fisso del talk di Rai Tre: “È stato un istinto, non trovo scuse, non era il caso di reagire in quel modo, soprattutto in televisione. Chiedo scusa alle persone che hanno sentito e soprattutto a Bianca Berlinguer non perché ho paura di ritorsioni, ma perché la mia coscienza mi ha detto: sei un cretino e un maleducato…”.

Lo scrittore ha poi assicurato: “Non è stata una reazione sessista, io ho tre figlie. In tutti i miei libri la donna ne esce con dignità e onore, figuriamoci se nelle mie intenzioni volevo offendere le donne. Comunque se si sono sentite offese chiedo scusa a tutte quante”. Alla richiesta sulle motivazioni di un tale comportamento, Corona ha poi aggiunto: “Non ci sono giustificazioni ma sono abbastanza nervoso, l’hanno detto anche i miei figli, i miei amici, perché da 40 giorni non tocco una goccia d’alcol e, dopo anni e anni di bevute, ho degli scompensi… Mi accorgo di essere oggi abbastanza aggressivo e intollerante”.

“Ma stia zitta, gallina!”: la rissa tra Bianca Berlinguer e Mauro Corona a CartaBianca

Corona contro Berlinguer, interviene la Rai: “Prenderemo provvedimenti”

L’acceso botta e risposta tra Mauro Corona e Bianca Berlinguer degenerato in una vera e propria lite nel corso della diretta di ‘Cartabianca’ ha portato la Rai a prendere una dura posizione sull’accaduto, scusandosi con il pubblico per l’episodio e annunciando provvedimenti contro lo scrittore ospite fisso del talk di Rai3.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

“Il signor Corona ha violato le disposizioni normative e i principi etici volti a promuovere la parità di genere e il rispetto dell’immagine e della dignità della donna” ha fatto sapere l’azienda di Viale Mazzini in una nota che ha annunciato provvedimenti nei confronti dello scrittore:”A tali inderogabili principi è improntata la programmazione della Rai che pertanto intraprenderà tutte le azioni del caso nei confronti del sig. Corona al fine di tutelare l’immagine e la dignità culturale e professionale della conduttrice e il ruolo di servizio pubblico della Rai”.

Fonte : Today