Star Wars: Billie Lourd, figlia di Carrie Fisher, annuncia la nascita del suo primo figlio

A pochi mesi dall’annuncio del fidanzamento di Billie Lourd con Austen Rydell, l’attrice di Star Wars e figlia di Carrie Fisher ha pubblicato su Instagram un post nel quale svela al mondo la nascita del suo primo figlio, con un’immagine dei piedini del piccolo nascituro, che sembra indossare un pigiamino a tema spaziale.

Il nome del bambino è Kingston Fisher Lourd Rydell, primo nipote della compianta interprete della principessa Leia nella saga di George Lucas. Come si può notare dal nome completo del bambino, Billie Lourd ha scelto di assegnare anche il cognome della nonna, Fisher, al piccolo.
Billie Lourd nacque dalla relazione tra Carrie Fisher e l’agente Bryan Lourd, che terminò nel 1994 quando egli abbandonò l’attrice per un altro uomo.

Nei commenti del post moltissimi fan e celebrità si sono affrettati a congratularsi con la coppia per il lieto evento, tenuto nascosto in tutti questi mesi fino all’annuncio pubblico di poche ore fa.
Joonas Suotamo, interprete di Chewbacca, ha scritto un semplice:“Congratulazioni!!!” mentre altre co-star de La rivincita delle sfigate hanno commentato con messaggi di augurio e commozione.
“Congratulazioni mamma” ha scritto Mason Gooding, mentre la co-protagonista Diana Silver ha commentato stupita:“Cosa!!!!Oh mio Dio Billie si Wow Austyn Wow!Congratulazioni ragazzi!”. Anche Matt Bomer si è complimentato con la coppia:“Congratulazioni a mamma, papà e famiglia”.
Billie Lourd ha debuttato come attrice nel 2015, apparendo nella serie tv horror Scream Queens e poi in Star Wars: Il risveglio della Forza, accanto alla madre Carrie Fisher. Ha ripreso il ruolo del tenente Kaydel Ko Connix anche nei successivi due film della nuova trilogia. Ecco il look di Billie Lourd in L’ascesa di Skywalker.
In un post pubblicato a maggio, Billie Lourd ha ricordato la madre Carrie Fisher.

Fonte : Everyeye