Bce:Covid fonte incertezza per economia

10.45
La pandemia di Covid resta la principale fonte di incertezza per l’economia mondiale,secondo il bollettino mensile Bce. “A differenza delle crisi passate, questa ha colpito in modo molto grave i consumi privati nel primo semestre ’20”
Secondo le proiezioni macroeconomiche di settembre 2020, il pil mondiale in termini reali(esclusa l’area dell’euro) quest’anno si ridurrà del 3,7% e salirà del 6,2% nel 2021 e del 3,8% nel 2022.
“Nell’area euro si prevede nel terzo trimestre una ripresa dell’attività dell’8,4%”.
Fonte : Televideo