Instagram, la funzione Reels si aggiorna: ecco le principali novità

Su Instagram migliora l’editing delle brevi clip divertenti, la cui durata è stata estesa a 30 secondi. “Siamo ancora agli inizi, ma stiamo già notando molti contenuti divertenti e creativi” commentano dal social 

Instagram ha annunciato nella giornata di mercoledì 23 settembre nuove funzioni per i suoi Instagrm Reels, i video brevi divertenti introdotti a inizio agosto. Da adesso è possibile creare contenti della durata di 30 secondi e tagliare ed eliminare qualsiasi clip con un editing più semplice. Inoltre, il timer – il conto alla rovescia prima della registrazione – è stato esteso fino a 10 secondi. “Continuiamo a migliorare Reels ogni giorno, anche prendendo spunto dal feedback della community, e questi miglioramenti renderanno più semplice la creazione di reel – è il commento che si legge sulla nota di Instagram -. Siamo ancora agli inizi, ma stiamo già notando molti contenuti divertenti e creativi”.

Cosa sono gli Instagram Reels

Instagram Reels, il tutorial per iniziare a creare brevi video

Ufficializzata il 5 agosto, Instagram Reels è una nuova modalità del social che permette di creare video brevi e divertenti (adesso) della durata massima di 30 secondi (contro i 15 iniziali), un dettaglio che non può che far pensare a TikTok. La new entry sembra infatti “una sfida” al monopolio che il social network cinese detiene su questo tipo di contenuto, in un’estate che per l’azienda si è dimostrata rovente tra il ban di Trump e le trattative in corso per cedere il suo ramo americano. Nei mesi scorsi Instagram Reels era entrata in fase di test in Brasile, Francia e Germania, poi è partito il roll out. 

La nuova durata dei Reels di Instagram

Come creare un Reel

Per iniziare a registrare ed editare una clip divertente è sufficiente aprire la camera di Instagram e, scorrendo nella lista di elementi in basso, scegliere il pulsante “Reels”, che ha l’icona di un ciak viola e giallo. A questo punto, sulla sinistra, si aprirà una serie di tool per modificare il video. una volta pronto, sarà condiviso in una sezione apposita (con una veste grafica molto simile a quella di TikTok), sul feed – in modo da tenere i Reels in evidenza sul proprio profilo – e, per chi ha un account pubblico, anche nella sezione “Explore” per raggiungere un numero più elevato di potenziali spettatori. Si può personalizzare l’immagine di copertina aggiungendo tag e hashtag.

Fonte : Sky Tg24