Italia femminile, 5-0 alla Bosnia nelle qualificazioni agli Europei: tris della Girelli

Le ragazze terribili di Milena Bartolini non sbagliano un colpo. La Nazionale di calcio femminile italiana ha battuto con un perentorio 5-0 in trasferta la Bosnia nella sfida valida per le qualificazioni ai Campionati Europei. Le reti sono state segnate da Aurora Galli, Elena Linari e dalla numero 10 Cristiana Girelli, autrice di una tripletta. Settima vittoria in altrettante partite nel girone B per le azzurre.

La Nazionale femminile batte la Bosnia nelle qualificazioni per Euro 2022

La Nazionale femminile non sbaglia un colpo. A Zenica le nostre portacolori si sono rese protagoniste di una prestazione super che ha permesso loro di regolare le giocatrici di casa con il risultato di 5-0. Dopo il vantaggio della Galli in apertura, show della bomber Cristiana Girelli. La punta della Juventus si è resa protagonista di una tripletta, con due rigori realizzati all’attivo e uno fallito con la parata del portiere della Bosnia. A chiudere i conti con la classica ciliegina sulla torta ci ha pensato Elena Linari che ha calato il pokerissimo.

Italia prima in classifica, davanti alla Danimarca

L’Italia prosegue nel suo cammino da schiacciasassi, restando a punteggio pieno dopo 7 gare, al primo posto in classifica con tre punti di vantaggio sulla Danimarca che ha una partita in meno (affronterà Malta) e sei sulla Bosnia che ne ha giocate due in più. Un rendimento eccezionale dunque per la formazione allenata da Milena Bertolini, che ha dimostrato una grande consapevolezza dei propri mezzi, in una gara che non è mai stata in discussione.

Il tabellino di Bosnia-Italia

BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-3): E. Hasanbegovic; Bectas, M. Hasanbegovic (C), Vujadin, Krso; Grebenar (76’ Milinkovic), Kapetanovic, Velagic; Gacanica, Gavric (52’ Krajsumovic), Damjanovic. A disp: Gvozderac, Kundic, Simic, Hamzic, Sakotic, Jelcic, Milovic, Hrelja, Haracic, Hasic. Ct: Samira Huren.
ITALIA (4-3-3): Giuliani; Bartoli, Tortelli, Linari, Boattin (66’ Glionna); Galli, Mascarello (77’ Caruso), Rosucci; Bonansea, Sabatino (54’ Giacinti), Girelli (C). A disp: Schroffenegger, Durante, Bergamaschi, Di Guglielmo, Tucceri Cimini, Prugna, Fusetti, Tarenzi, Polli. Ct: Milena Bertolini.
Reti: 17’ Galli (I), 39’, 53’ e 64’ Girelli (I), 86’ Linari (I).

Fonte : Fanpage