Grande Fratello VIP, Fausto Leali eliminato per frasi razziste

Il cantante ha dovuto abbandonare la casa in seguito alle parole offensive pronunciate nei confronti di Enock, fratello di Mario Balotelli

Il terzo appuntamento con la quinta edizione del Grande Fratello VIP ha regalato diversi colpi di scena tra sorprese, chiarimenti e una squalifica. Infatti, nel corso degli ultimi giorni alcune frasi offensive e razziste pronunciate da Fausto Leali nei confronti di Enock, il fratello di Mario Balotelli, hanno provocato una dura reazione portando all’eliminazione immediata del cantante.

Grande Fratello VIP: la squalifica di Fausto Leali

Dopo solo 24 ore Flavia Vento lascia la casa del Grande Fratello Vip

Alfonso Signorini, affiancato da Pupo e Antonella Elia, quest’ultima grande protagonista della scorsa edizione, ha accompagnato il pubblico in una nuova puntata del reality-show che pochi giorni fa ha festeggiato vent’anni; infatti, era il 14 settembre 2000 quando la porta rossa si apriva per la prima volta accogliendo dieci giovani ragazzi, tra loro Marina La Rosa, Maria Antonietta Tilloca, Cristina Plevani, Lorenzo Battistello e Francesca Piri (FOTO).

L’ultimo appuntamento con il Grande Fratello VIP ha visto la presenza di Mario Balotelli, collegato per una sorpresa a suo fratello Enok, e l’arrivo in casa di Amedeo Goria per salutare sua figlia Guenda, in gara insieme alla madre Maria Teresa Ruta.

L’argomento principale e più discusso sui social nel corso della puntata è stato sicuramente quello riguardante Fausto Leali, squalificato per aver chiamato “negro” Enock, fratello minore di Mario Balotelli. Parole offensive e razziste che hanno indignato il pubblico portando alla squalifica immediata dalla casa.

Alfonso Signorini si è detto dispiaciuto per tale accaduto, anche in virtù della leggerezza utilizzata dal cantante, condannando fortemente quanto avvenuto e sottolineando l’importante e necessaria decisione di combattere qualunque forma di discriminazione.

Fausto Leali si è detto amareggiato per gli avvenimenti porgendo le sue scuse a Enock che ha risposto perdonandolo comprendendo la leggerezza utilizzata, ma assolutamente non accettabile.

L’appuntamento si è concluso con le nomination che vedono ora in sfida Matilde Brandi, Franceska Pepe, Fulvio Abbate e Massimiliano Morra.

Fonte : Sky Tg24