Matrix 4, il ritorno del Merovingio porterà con sé vampiri e licantropi?

Apparso per la prima volta in Matrix Reloaded, il Merovingio interpretato da Lambert Wilson ci era stato presentato come un programma molto antico della Matrice, praticamente obsoleto, che per continuare a sopravvivere operava come signore del sottobosco criminale, ospitando e proteggendo vecchi programmi esiliati dalla cancellazione.

Nonostante questa sua influenza all’interno di Matrix, il Merovingio ha sempre desiderato un potere maggiore, in un’influenza nettamente più significativa. Sappiamo che il Programma tornerà anche nell’attesissimo Matrix 4 di Lana Wachowski, e che proprio come L’Oracolo è sopravvissuto all’unificazione operata alla fine di Matrix Revolution dall’Agente Smith, ma non è assolutamente chiaro che ruolo possa avere nella nuova Matrix.

L’aspetto più eccitante del ritorno del Merovingio riguarda soprattutto la quantità di “giocattoli” che può portare con sé, essendo circondato da molti e fedeli seguaci. Due di questi soggetti sono Caino e Abele, il duo a tema biblico che serve al fianco del Programma in Reloaded, uno modellato sulle sembianze di un vampiro e l’altro di un licantropo, entrambi derivanti dalla seconda versione di Matrix, che lo stesso Architetto ha descritto come “un vero incubo”.

Una matrice un po’ distopica fallita di cui il Merovingio ha tenuto qualche ricordo, compreso questo duo soprannaturale che muore però durante il secondo capitolo del franchise. Questa componentistica fantasy è stato comunque sottoutilizzata in Matrix rispetto a quella sci-fi, dunque non sarebbe male rivedere qualcosa del genere, non trovate?

Dopo la pausa obbligata dovuta al lockdown causato dalla Pandemia da Coronavirus, le riprese di Matrix 4 sono ormai ripartite da un paio di settimane e la produzione si trova ora in Germania, ma questo non ha impedito a Keanu Reeves di passare al The One Show della BBC per parlare un po’ del progetto.

Ha così lodato la scrittura della Wachoswki, complimentandosi con lei “per aver creato una storia davvero incredibile” e per “l’intricata sceneggiatura che alla fine è una fantastica storia d’amore“. L’attore ci ha tenuto a precisare che Matrix 4 sarà ambientato dopo gli eventi di Revolution “che non verranno dimenticati“, aggiungendo anche che Neo “non viaggerà nel passato”.

Matrix 4
uscirà nelle sale americane il 1° aprile 2022. Nel cast anche Yahyah Adbul-Mateen II, Jonathan Groff, Neil Patrick Harris, Jessica Henwick, Jada Pinkett Smith e Priyanaka Chopra.

Fonte : Everyeye