Il ghiacciaio Vatnajökull in Islanda, visto da molto in alto

Un enorme volume di ghiaccio che nasconde diversi vulcani attivi e si muove a causa del global warming: come cambia il celebre ghiacciaio islandese, in un video girato realizzato grazie ai satelliti dell’Esa

Le sonde Sentinel ci accompagnano sopra la calotta di ghiaccio più voluminosa d’Europa, il ghiacciaio Vatnajökull, in Islanda, regalandoci questa immagine scattata lo scorso luglio, ma diffusa solo ora dall’Agenzia spaziale europea.

Con i suoi 8.400 chilometri quadrati di estensione e uno spessore medio di ghiaccio di più o meno 900 metri, il Vatnajökull ingloba sotto di sé diversi vulcani attivi, le cui eruzioni riescono a fonderne alcuni spot generando sacche d’acqua liquida se non addirittura delle vere e proprie inondazioni. Ma non solo: anche il cambiamento climatico sta inevitabilmente trasformando il volto di questo territorio.

(Credit video: Esa)

Fonte : Wired