Il treno riparte e separa una famiglia 

AGI – Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Civitavecchia sono riusciti a ricongiungere una famiglia straniera, divisa dalla partenza del treno. La disavventura ha avuto inizio quando la famiglia, composta dai due genitori e tre figli, in Italia per curare uno di loro, è giunta con un treno alla stazione di Civitavecchia, dove però solo la mamma e due figli sono riusciti a scendere, mentre il papà con un altro minore è rimasto attardato sul treno che è ripartito.

Gli agenti hanno prestato immediato ausilio alla donna e sono riusciti ad individuare il treno con cui la famiglia straniera era arrivata e quindi contattare il personale ferroviario al fine di permettere il ricongiungimento del nucleo familiare. 

Fonte : Agi