Villaggio Breda, troppi rifiuti per strada. Il comitato: “Siamo inascoltati”

Tra le strade di Villaggio Breda i cumuli di spazzatura continuano ad aumentare così come continuano a rimanere inascoltate le richieste di intervento che i cittadini a più riprese hanno inviato in municipio. “Siamo ancora in attesa di un incontro che chiediamo da tempo – hanno commentato dal comitato di quartiere al nostro giornale – Non siamo mai stati ricevuti”.

L’ultima denuncia lo scorso mese di giugno quando davanti alle piccole abitazioni tipiche di Villaggio Breda si erano create piccole barriere di rifiuti a causa della mancata raccolta dei sacchetti. Da allora il comitato ha ricominciato a denunciare lo stato di abbandono in cui versa il quartiere chiedendo di posizionare i secchi di condominio piuttosto che le decine e decine di contenitori non solo lungo la strada principale ma anche in quelle ad essa adiacenti. “Abbiamo chiesto un incontro all’assessora all’ambiente Katia Ziantoni ma non ci ha mai ricevuti – hanno spiegato ancora – E intanto per le strade oltre ai cumuli di rifiuti anche i topi”. C’è rabbia a Villaggio Prenestino perché, oltre i disagi “La sensazione è quella di non essere minimamente ascoltati”.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Per discutere di questa e di altre problematiche, Fabrizio Compagnone capogruppo Pd ha chiesto la convocazione di una commissione ambiente che metta al centro della discussione i disagi del piccolo quartiere a ridosso della via Casilina nato quasi 80 anni fa. A commentare la mancata raccolta dei rifiuti ancora dal Pd Nella Converti (assemblea nazionale): “Con la nomina di Ziantoni in comune (assessore all’ambiente al sesto nominata assessora ai rifiuti al Comune), questo municipio rischia di rimanere ancora a lungo senza un assessore all’ambiente e le condizioni di Villaggio Breda così come di molti altri quartieri potranno solo peggiorare”.

Fonte : Roma Today