Baby ladri sorpresi a forzare il portoncino di un appartamento

Hanno 12, 13 e 14 anni i tre giovanissimi ladri arrestati dai carabinieri della Compagnia Roma Parioli in zona Pinciano. I tre nomadi, tutti senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, sono finiti in manette con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione in concorso.

I malviventi sono stati bloccati dai Carabinieri della Stazione Roma Parioli appena dopo essersi allontanati da un condominio in via di Villa Sacchetti, dove avevano tentato di accedere in un’abitazione.

I Carabinieri sono intervenuti su richiesta giunta al 112 da parte del portiere dello stabile che ha sorpreso i tre mentre cercavano di danneggiare e forzare la porta d’ingresso dell’appartamento. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Gli arrestati sono stati portati presso il Centro di Accoglienza Minori e gli arnesi da scasso trovati in loro possesso sono stati sequestrati.
 

Fonte : Roma Today