Dave Grohl: dal muratore al vivaista, tutti i lavori fatti prima di diventare una rockstar

Dave Grohl ha sempre sognato di fare il musicista: ha iniziato a suonare la chitarra a 6 anni, per poi imparare a suonare la batteria da solo, utilizzando i mobili della sua cameretta come piatti e tamburi. A 12 anni ha fondato la sua prima band; durante il liceo ha poi lasciato la scuola per unirsi al suo primo vero gruppo, gli Scream. Il frontman, insomma, sembrava davvero destinato a una carriera nel mondo della musica ma all’inizio non è stato certo facile.

Prima di diventare un musicista famoso con i Nirvana e poi con i Foo Fighters, Dave Grohl ha fatto lavori molto diversi e soprattutto lontani dal mondo della musica. Come molti altri artisti, anche lui da giovane, quando viveva a Springfield, in Virginia, ha dovuto darsi da fare per guadagnare dei soldi con i quali vivere, mentre tentava di realizzare il suo sogno di suonare in una band.

Per un periodo ha lavorato in un magazzino di mobili; in seguito, ha lavorato come muratore e infine in un vivaio, dove si occupava di spaccare le pietre. “Non c’erano molte opportunità di carriera per me – ha rivelato Dave a Rolling Stone – a un certo punto ho pensato ‘So suonare la batteria. Imparerò a leggere la musica, diventerò un batterista e con i soldi che guadagnerò potrò riprendere gli studi’”.

Per un periodo ho desiderato fare un lavoro davvero figo a Washington ma non sarebbe mai potuto succedere – ha raccontato ancora il musicista – a Washington o lavori nell’esercito o lavori per il governo. Io ero troppo magrolino per l’esercito e troppo stupido per lavorare per il governo. O forse troppo intelligente – ha scherzato per poi proseguire – quando andavo a scuola feci un colloquio con la psicologa scolastica che mi chiese ‘Cosa pensi di fare nella vita?’. Io risposi che mi sarebbe piaciuto fare qualcosa con la musica. La sua prima reazione alle mie parole fu la seguente ‘Vorresti questo solo perché sai che in quel mondo girano le droghe’”.

Di certo questa psicologa oggi si sarà pentita di aver pronunciato una frase così meschina nei confronti di un ragazzo che le aveva semplicemente rivelato il suo sogno: quel giovane, dopo aver lavorato sodo e aver svolto i lavori più duri, è finalmente riuscito a realizzare quel suo desiderio. Dopo tanti sacrifici, Dave ce l’ha fatta e oggi è uno dei musicisti rock più famosi e amati dal pubblico: con i Nirvana ha scritto una pagina indelebile della storia della musica, mentre con i Foo Fighters è sulla cresta dell’onda ormai da decenni. Con la tenacia che ha dimostrato nel perseguire i suoi obiettivi, Grohl oggi è di certo un esempio per tutti coloro che sognano un futuro nella musica.

Fonte : Virgin Radio