Regionali in Campania, affluenza del 38,92% alle ore 23, dato definitivo

Si chiude con una affluenza  di aventi diritto al voto del 38,92% la prima giornata di votazioni per le Elezioni Regionali Campania 2020. Alle 19 l’affluenza era stata del 26,52%, mentre alle ore 12 di oggi la percentuale era stata dell’11,32%. La Campania è quindi l’ultima regione per affluenza: la Liguria ha fatto registrare affluenza del 39,80% la Puglia del 39,89% e il Veneto del 46,12%. Considerando le 4 regioni complessivamente, in media, l’affluenza è stata del 41,37%.

Probabilmente la scarsa affluenza definitiva, che conferma i dati delle 12 e delle 19, è stata determinata anche dalla paura del Covid-19: in molti potrebbero aver scelto di disertare le urne per non incorrere in possibili assembramenti o comunque situazioni a rischio. La prima giornata di voto (sarà possibile votare anche domani, dalle 7 alle 15) si è chiusa senza eccessivi intoppi, anche se non mancano gli episodi da segnalare.

A Procida (Napoli) i carabinieri sono intervenuti nella notte in un seggio dove erano state trovate alcune schede elettorali chiuse in un cassetto; la presidente del seggio, parente di una dei due candidati a Sindaco, si è dimessa ed è stato sostituito anche un altro componente. A San Giovanni a Teduccio, invece, il senatore del M5S Vincenzo Presutto ha denunciato che un altro rappresentante di lista faceva campagna elettorale all’interno del seggio e di essere stato da questi insultato e minacciato.

Elezioni Regionali, affluenza a Napoli città

  • Elezioni Regionali 2020: affluenza alle ore 23 (si votava solo una giornata) – Sezioni 884 su 884: (32,66 %)
  • Elezioni Regionali 2015: affluenza alle ore 23  – Sezioni 884 su 884:  (40,61 %)
  • Referendum 2020: Affluenza ore 23 (si votava solo una giornata) – sezioni 884 su 884 –  (34,51 %)
  • Referendum Costituzionale Dicembre 2016: affluenza alle ore 23 – sezioni 884 su 884: Percentuale : 53,87%

Fonte : Fanpage