Roma, ladro ucciso durante un tentato furto. Ferito un carabiniere

Un ladro è morto e un carabiniere è rimasto ferito a Roma durante un tentativo di furto in un palazzo. È successo la notta scorsa, in via Paolo Di Dono, nel quartiere Eur.

L’aggressione al carabiniere

I carabinieri del nucleo radiomobile sono intervenuti in uno stabile adibito a uffici, a seguito della segnalata presenza di persone sospette. Due militari sono entrati nel cortile condominiale e hanno tentato di bloccare uno sconosciuto, che ha colpito al petto uno dei due carabinieri con un cacciavite.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Gli spari contro il ladro

Da qui la reazione dell’altro militare presente che ha sparato con la pistola d’ordinanza contro l’aggressore. Due colpi risultati fatali per l’uomo che ha perso la vita. Secondo quanto si apprende, si tratterebbe di un cittadino di origini siriane di 56 anni con precedenti per rapina, lesioni ed evasione. Il militare ferito è stato trasportato presso l’ospedale Sant’Eugenio per le cure del caso, mentre il complice, approfittando della concitazione del momento è riuscito a dileguarsi. 

Fonte : Roma Today