Trump è nudo nella nuova, velenosa caricatura di Jim Carrey

Che Donald Trump non incontri le simpatie di Jim Carrey non è un mistero: la star di The Truman Show, come d’altronde tanti altri suoi colleghi, non ha mai nascosto il suo pensiero sull’attuale presidente degli Stati Uniti, spesso attaccato anche tramite le caricature che il nostro posta di tanto in tanto sui suoi profili social.

Chi segue Carrey su Twitter sa bene quanto spesso l’attore utilizzi le sue vignette per esprimere la propria opinione sulla politica (da una di queste, come ben ricorderete, nacque anche una feroce polemica con Alessandra Mussolini): Trump è, naturalmente, uno dei suoi bersagli preferiti.

Una delle ultime caricature postate dal nostro Jim raffigura proprio l’attuale presidente degli Stati Uniti completamente nudo, con la scritta “Uomo grasso” rivolta verso la sua pancia e la scritta “Piccolo ragazzo” in direzione dei genitali (Fat Man e Little Boy erano i nomignoli delle due bombe atomiche sganciate su Hiroshima e Nagasaki durante la seconda guerra mondiale).

Entro il 2021 moriranno a causa della negligenza di Trump più persone di quante ne morirono a Hiroshima e Nagasaki. Niente è più letale di un uomo insicuro” scrive Carrey, spiegando quindi il riferimento alle due bombe atomiche. La caricatura in questione fa dunque da seguito ad un altro recente attacco di Jim Carrey a Trump: per l’attore è il leader repubblicano il principale responsabile della disastrosa gestione dell’emergenza coronavirus.

Fonte : Everyeye