Regionali in Campania, affluenza 11,35 % alle ore 12 (in aggioramento)

Elezioni Regionali 2020 in Campania: l’affluenza è scarsa, si attesta sull’11,35% con 467  sezioni analizzate su 550, dunque in aggiornamento. Seggi aperti dalle 7 alle 23 di oggi e lunedì dalle 7 alle 15. Molto per ora ha contato la paura del Covid-19, con piccole file per accedere ai seggi – anche se le operazioni di voto sono finora rapide e non sono segnalati intoppi  -.  Comunque occorrerà qualche ora per consolidare il dato dell’affluenza e attendere quello delle 19 e poi il finale del giorno alle ore 23. Leggermente più alta l’affluenza per le Regionali: 12,1% in Campania. I dati sono disponibili in tempo reale sul portale Eligendo del ministero dell’Interno.

Regionali 2020 Campania: i candidati al voto

In Campania i candidati presidente che hanno votato sono  Vincenzo De Luca che ha votato intorno alle 8.30 nel seggio numero 24 allestito nella sede elettorale del liceo ‘Da Procida’ di Salerno, recandosi da solo al seggio e Valeria Ciarambino, candidata alla presidenza della Regione Campania per il Movimento 5 Stelle che ha votato nel seggio numero 23 della scuola “Omero” a Pomigliano d’Arco (Napoli), dove si è  recata insieme con il marito. I due hanno atteso in fila il proprio turno nella scuola di via Mazzini, dove hanno potuto votare per il referendum, le elezioni regionali ed il rinnovo del Consiglio comunale di Pomigliano. Giuliano Granato, candidato di Potere al Popolo, ha votato alle ore 11 al circolo didattico “G. Leopardi” in via Leopardi, nel quartiere Fuorigrotta.

Sono 7 i candidati alla presidenza della Regione Campania: De Luca governatore uscente del centrosinistra, Caldoro per il centrodestra, Ciarambino per il Movimento 5 Stelle, Granato per PaP, Luca Saltalamacchia per Terra, Sergio Angrisano per il Terzo Polo e Giuseppe Cirillo per il Partito delle buone maniere.

Hanno votato in mattinata anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris che si è presentato alle ore 11.15 nella Scuola Quarati al Vomero in via Paolo Tosti alla sezione n. 337 e Roberto Fico, presidente della Camera, ha votato per le elezioni regionali e per il referendum sul taglio dei parlamentari, nel seggio allestito nella scuola sede elettorale nel quartiere di Posillipo, a Napoli.

Fonte : Fanpage