Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

Per la prima volta a ‘Tale e Quale Show’ l’imitazione di Stefania Rotolo. Un omaggio della Rai – mai avvenuto prima – per la cantante e ballerina, scomparsa prematuramente nel luglio dell’81 a soli 30 anni, affidato a Carmen Russo, che nella puntata d’esordio ha interpretato ‘Cocktail d’amore’, la sua più grande hit (scritta da Cristiano Malgioglio). 

Una performance piena di empatia ed emozione, come le hanno fatto notare anche i giudici, che però non è piaciuta alla figlia di Stefania Rotolo, Federica, che poco dopo ha scritto sul suo profilo Facebook: “Carmen Russo ti voglio bene, ma ti prego non farlo più”. Parecchi fan l’hanno sostenuta esprimendo la loro contrarietà e sostenendo che nessuna imitazione può rendere omaggio alla ‘ballerina bambina’, icona della tv italiana degli anni ’70. “Tua mamma è inimitabile”, “perdonali Jasmine”, sono solo alcuni dei messaggi, a cui lei risponde: “Certo che sì, però manco tacere sempre… Ad un certo momento proprio non ce la faccio! Perché ora, non riesco mica a dormire…”. E poi ancora: “Non credo ai miei occhi… Stavo così tranquilla stasera”.

C’è anche chi tira le orecchie a Carlo Conti: “Si dovrebbe vergognare di aver permesso una cosa del genere. Un insulto alla memoria di una artista ancora tanto amata”. Qualcuno, però, fa notare che a modo loro, nel programma, hanno voluto ricordare e rendere omaggio a una delle più grandi showgirl italiane.

rotolo-2

jasmine rotolo 1-3

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Chi era Stefania Rotolo

Nata a Roma nel 1951, ereditò il talento e la passione per la danza dalla mamma, anche lei ballerina. L’esordio nel 1964 con il programma ‘Collettoni’ di Rita Pavone, dove partecipano anche degli ancora sconosciuti Renato Zero e Loredana Bertè. Durante un tour in Sudamerica si innamora del musicista Tyrone Harris, con cui si trasferisce a Rio De Janeiro. Da questa relazione nasce la figlia Federica (mai riconosciuta dal padre). Stefania Rotolo torna in Italia e qui inizia la sua ascesa in tv, prima con il ‘Cantagiro’ accanto a Gino Bramieri, poi il successo grazie al programma ‘Piccolo slam’, nel ’77, e l’anno dopo con ‘Tilt’ (la sigla era ‘Cocktail d’amore). Seguono altre trasmissioni tra cui ‘Mundialito’, nel 1980, al fianco del grande Mike Bongiorno. In questo periodo scopre di avere un tumore e si sottopone a un delicato intervento. Morirà meno di un anno dopo, il 31 luglio 1981, a soli 30 anni.

Fonte : Today