Inconceivable, la parte di Faye Dunaway fu completamente riscritta: ecco perché

Questa sera su IRIS alle 21:00 andrà in onda il film thriller Inconceivable, con protagonisti Nicolas Cage e Gina Gershon, ma in un ruolo secondario compare anche la grande Faye Dunaway, qui nel suo ultimo ruolo al cinema finora. Tuttavia, il lavoro dell’attrice nel film fu travagliato a causa di un brutto incidente.

Dopo che la pellicola ottenne l’approvazione ufficiale e quindi il via libera, venne ingaggiato il giovane Jonathan Baker come regista, al suo debutto ufficiale dietro la macchina da presa. Nell’ottobre 2015 venne anche confermato tutto il cast principale, compresa la star Faye Dunaway, Premio Oscar nel 1977 per il film Quinto potere.

Le riprese principali di Inconceivable iniziarono nell’ottobre 2016 e sarebbero dovute durare circa tre settimane e mezzo; tuttavia, vennero ridotte a soli 15 giorni probabilmente per motivi di budget. Ma la sfortuna della produzione continuò fino a pochi giorni dall’inizio dei lavori, quando Faye Dunaway si ruppe una gamba proprio poco prima di iniziare a girare. L’unica azione necessaria da fare sarebbe stata quella di sostituire l’attrice, ma Baker si rifiutò di assegnare la parte a qualcun’altra e così prese la decisione di riscrivere interamente la parte della Dunaway per permetterle comunque di rimanere nel cast del film e di girare le sue scene. La parte era infatti stata scritta appositamente per lei e venne rimaneggiata affinché potesse girare le sue parti da seduta.

Soffriva terribilmente, ma venne comunque sul set e fece il suo lavoro, è una Premio Oscar, una grande attrice, e questo piccolo ruolo con cui tornò a recitare fu riscritto in 12 ore per essere amalgamato al resto del copione“, raccontò Baker.

La pellicola fu comunque un insuccesso commerciale e di pubblico. Per maggiori approfondimenti vi rimandiamo al trailer ufficiale e alla nostra recensione di Inconceivable.

Fonte : Everyeye