Prima travolge in auto una coppia in moto, poi fugge a piedi: lo schianto è devastante

Gravissimo incidente stradale oggi sulla Valassina: una Ford Fiesta devastata dall’impatto, una Honda Hornet praticamente distrutta. Una donna morta, un uomo in ospedale e un pirata della strada scappato a piedi e poi fermato dai carabinieri di Desio. È il bilancio di un terribile incidente avvenuto sulla Valassina nella mattinata di sabato 19 settembre. 

Incidente stradale oggi sulla Valassina tra Lissone e Muggiò

Lo schianto intorno alle 9.20 nel tratto tra Lissone e Muggiò (direzione Nord), come riportato dall’azienda regionale di emergenza urgenza. L’esatta dinamica del sinistro è al vaglio della Polstrada, sul posto con diverse pattuglie. Secondo quanto trapelato sembra che il conducente della Fiesta abbia travolto la moto (che viaggiava nella stessa direzione) e poi sia fuggito abbandonando l’automobile sulla corsia di emergenza.

Ai soccorritori le condizioni dei feriti sono subito apparse gravi, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto due ambulanze, un’automedica e l’elisoccorso in codice rosso, oltre ai vigili del fuoco del comando provinciale di Monza. Per la donna, passeggera della moto, è stato tutto inutile: quando i soccorritori sono arrivati sul posto era già spirata. Il 56enne alla guida del mezzo, invece, è stato trasportato al pronto soccorso in codice giallo. 

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Incidente autostrada ambulanza - 4-2

Fonte : Today