Tom Hardy, un rumor lo dà come prossimo James Bond: sarà il sostituto di Daniel Craig

Stando ad un nuovo report nelle scorse ore rimbalzato su tutte le principali piattaforme britanniche, Tom Hardy potrebbe sostituire Daniel Craig come prossimo James Bond nel futuro riavviato del franchise di 007.

L’attore, 43 anni, per diversi mesi è stato uno dei preferiti dei bookmakers nel toto-007, ma le voci che hanno preso a circolare in questi minuti sono più che convinte: come noto Craig lascerà il ruolo col suo suo quinto e ultimo film della saga No Time To Die, e il Vulcan Reporter ha riferito che l’iconica parte della spia al servizio segreto di sua maestà a Tom Hardy sia già stata offerta a giugno. Il report segnala che la decisione è arrivata dopo un’audizione fruttuosa che ha convinto tutti, con i produttori che a quanto pare avevano pianificato un annuncio ufficiale per novembre, lo stesso mese di uscita di No Time To Die.

Tuttavia, a causa della pandemia di coronavirus, Vulcan Reporter afferma che l’annuncio verrà fatto successivamente, entro la fine dell’anno o all’inizio del 2021. Nel frattempo, i bookmaker hanno ridotto le probabilità sulla star di Peaky Blinders, passate da 8/1 a solo 4/5 dopo l’annuncio del Vulcan.

Al momento, è bene specificarlo, non c’è ancora assolutamente nulla di concreto né tanto meno di ufficiale. Tuttavia non è arrivata neppure una smentita, quindi non resta che monitorare con attenzione la situazione. Voi che ne pensate? La scelta vi soddisferebbe? Ditecelo nei commenti!

Proprio ieri tra l’altro vi avevamo proposto un poster fan-made con Henry Cavill come James Bond. Per altri approfondimenti ecco il trailer finale di No Time To Die.

Fonte : Everyeye