Batman Day, i 5 migliori film sul Cavaliere Oscuro da rivedere nel giorno del Pipistrello

Anche se quest’anno non si è fatto praticamente altro che parlare dell’attesissimo The Batman di Matt Reeves, nuovo adattamento cinematografico del Cavaliere Oscuro con protagonista Robert Pattinson e apripista di un nuovo universo cinematografico, quello di New Earth, oggi è comunque il Batman Day, e in qualche modo va celebrato.

Ormai lo sapete: qui su Everyeye andiamo letteralmente pazzi per la creatura fumettistica e ormai multimediatica di Bob Kane e Bill Finger, il migliore detective del mondo che ha fatto davvero la storia di tanti format differenti. Lo scorso anno abbiamo riflettuto sulla lunga carriera cinematografica di Batman, dal mitico e leggendario uomo pipistrello di Adam West fino al controverso Bruce Wayne di Ben Affleck, ma quest’anno abbiamo scelto di proporvi una piccola classifica dei 5 migliori film sul personaggio da recuperare proprio nel Batman Day, nella giornata mondiale del pipistrello DC.

Eccoli:

BATMAN

Il primo di Tim Burton, quello che ha unito lo stile gotico fiabesco del regista di Beetlejuice ed Edward Mani di Forbice al fumetto DC, con un Michael Keaton straordinario nella parte dell’Uomo Pipistrello. Non il primo Batman cinematografico (quello fu nel serial su grande schermo del 1943) ma quello che sdoganò la figura del supereroe nel mondo popolare dopo la serie con Adam West. E c’è un Jack Nicholson ne panni di un Joker indimenticabile.

BATMAN: IL RITORNO

Ancora più gotico e dark, il Ritorno è Burton che comincia a giocare ancora di più con il suo stile e il suo Batman. È più grande e in qualche modo più cattivo e la storia di corruzione ed ossessione al centro del racconto è gestita magnificamente da Burton. La Catwoman di Michelle Pfeiffer occupa ancora qualche bel sogno dei fan più sfegatati.

BATMAN: LA MASCHERA DEL FANTASMA

Questo forse non ve lo aspettavate, dite la verità? Batman: La Maschera del Fantasma è il lungometraggio animato della fantastica serie cult anni ’90 e ha una storia assolutamente pazzesca, così come tanti passaggi e momenti all’interno della produzione. Uno dei progetti a tema Batman con un riscontro plebiscitario da parte di critica e pubblico, bellissimo nelle sue tinte anche un po’ lisergiche ma sempre impregnate di oscurità, il tutto in un racconto che andava a scavare a fondo nell’animo di Bruce Wayne e nella dicotomia del male con il Joker. Da rivedere assolutamente.

IL CAVALIERE OSCURO

È l’intera trilogia di Christopher Nolan a valere sempre il viaggio, ma il Cavaliere Oscuro è l’apice massimo della sua visione sul personaggio, forse perché inserita all’interno di tematiche forti come anarchia e libero arbitrio, praticamente uno studio cinematografico di genere sul concetto di caos personificato dal Joker del compianto Heath Ledger. È anche il capitolo della trilogia con le sequenze più indimenticabili e ad oggi il Batman cinematografico più apprezzato di sempre. Non ha bisogno di altre presentazioni.

BATMAN V SUPERMAN

Sì, nel giorno del Batman Day provate a dare una seconda o terza occasione anche al bastonatissimo Batman v Superman di Zack Snyder per riscoprire una poetica argomentativa forse un po’ confusa ma visivamente strabordante e cristallina, così come le fantastiche scene d’azione con protagonista il Batman di Ben Affleck, il più dinamico, brutale e sofisticato in termini di assoluta fisicità. Magari potreste ritrovarvi a rivalutarlo in molte sue parti.

Fonte : Everyeye