San Gennaro ha rifatto il miracolo

AGI – Il duomo di Napoli era semivuoto anche per effetto delle norme anti contagio, ma il miracolo di San Gennaro, quest’anno più atteso se è possibile dai Napoletani come beneaugurante per sconfiggere il Covid-19, si è verificato ancora una volta alle 10,12 l’annuncio con lo sventolio del fazzoletto bianco da parte della deputazione di San Gennaro: il sangue del santo nell’ampolla si è sciolto.

Come da tradizione è partito l’applauso dei presenti. L’accesso alla cattedrale e anche al porticato antistante era contingentato e riservato soltanto alle persone accreditate. Una norma valida anche per le patute, le donne che da secoli accompagnano con preghiere e invocazioni l’attesa del miracolo. 

Fonte : Agi