Don Bosco: rapina il supermercato, bloccato al Quadraro dopo un inseguimento

Prima la rapina al supermercato al Don Bosco poi l’arresto nel vicino quartiere del Quadraro. E’ accaduto lo scorso lunedì quando gli agenti del commissariato Tuscolano, diretto da Fiorella Bosco,  sono intervenuti in via Marco Celio Rufo dove un uomo, armato di coltello, aveva perpetrato una rapina presso un supermercato della zona. 

Il 27enne romano dopo aver minacciato il responsabile del punto vendita  si è fatto aprire le casse dalle quali ha prelevato denaro contante pari a 500 euro. La Squadra di Polizia Giudiziaria si è immediatamente attivata per le ricerche dell’uomo per le vie del quartiere consentendo di individuare il rapinatore mentre percorreva via Selinunte. 

Alla vista degli agenti, il ricercato ha tentato di sfuggire alla cattura  ma dopo un inseguimento appiedato terminato in via dei Furi, l’uomo è stato bloccato e identificato. Sospettato di essere l’autore di rapine perpetrate in danno di altri esercizi commerciali della zona, il rapinatore  è stato sottoposto a Fermo di indiziato di delitto ed associato al carcere di Regina Coeli.   

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.

Attendi solo un istante
Forse potrebbe interessarti

Devi attivare javascript per riprodurre il video.

Il fermo è stato successivamente convalidato dall’Autorità Giudiziaria.
 

Fonte : Roma Today