Ascolti tv, Del Debbio batte Formigli. X Factor 2020 parte pianissimo

Ascolti tv, Del Debbio batte Formigli. Dati Auditel

La sfida dei talk show del giovedì in prime time negli ascolti tv la vince Rete 4 su La7. Dritto e Rovescio di Paolo del Debbio conquista 971.000 spettatori con il 6.2% di share, mentre PiazzaPulita registra 869.000 spettatori con uno share del 4.6%.

Ascolti tv, Nero a Metà 2 stravince contro Chi Vuol Essere Milionario? di Gerry Scotti. Dati Auditel

In assoluto Rai1 si aggiudica la serata con Nero a Metà 2 che è stato visto da 4.223.000 spettatori con il 21.1% di share. Battuta Canale 5: Chi Vuol Essere Milionario? di Gerry Scotti si ferma a 1.867.000 spettatori col 10.9% di share.

Il podio degli ascolti tv lo porta a casa Rai2 con Un’Estate in Provenza (1.199.000 spettatori e il 5.6% di share). Bene Italia 1 con Chicago Med (925.000 spettatori e il 5.8%) e Rai3 che manda in onda Gotti – Il Primo Padrino (934.000 spettatori pari ad uno share del 4.3%). Su TV8 Ex fa 452.000 spettatori e il 2,3% e batte il Nove dove Gino cerca Chef si ferma a 334.000 spettatori (1.5%). 

Ascolti tv, X Factor 2020 al 3,1%. Peggior debutto dal 2013

La prima puntata di X Factor 2020 su Sky parte piano con il 3.1% e 654.000 spettatori. I numeri più bassi degli ultimi sette anni. La puntata d’esordio delle audizioni di X Factor 13 il 12 settembre 2019 ottenne 831.497 mila e il 3.8% (oltre a 1 milione 33 mila spettatori medi e 1 milione 693 mila spettatori unici su Sky Uno e on demand). Nel 2018 lo share fu del 4.14%, nel 2017 arrivò al 4.57%. Per trovare un debutto di X Factor peggiore bisogna andare alla settima edizione del 2013, che partì con il 2.19% di share e 658.000 spettatori. 

Fonte : Affari Italiani