Lockdown all’italiana, trama e data d’uscita del nuovo film di Enrico Vanzina

Ezio Greggio torna al cinema con “Lockdown all’italiana”, in sala dal 15 ottobre 2020

Il cinema italiano prova a ripartire a suon di risate. Dal 15 ottobre 2020 arriverà al cinema “Lockdown all’italiana”, film diretto da Enrico Vanzina, che proverà a raccontare la quarantena nostrana in maniera ilare e leggera.

Vanzina prova a fare ciò che l’ironia virale sul web ha fatto durante il lockdown forzato, dovuto alla diffusione del coronavirus (LO SPECIALE – GLI AGGIORNAMENTI – LA MAPPA). Una risata per alleviare il dolore, per tentare di guardare avanti. Una pellicola che lascerà anche spazio alle riflessioni. Per Vanzina si tratta dell’esordio alla regia, per un titolo del quale è anche sceneggiatore. 

Essere costretti a trascorrere l’intera giornata in casa col proprio partner può essere una benedizione o una maledizione. Non sono mancate coppie che si sono scoperte incapaci di convivere negli stessi spazi per tutto questo tempo. A ciò si aggiungono alcuni segreti che la normale quotidianità consentiva di nascondere più facilmente. È questo il caso di Ezio Greggio e Martina Stella, due degli attori protagonisti del film. I due sono amanti e rispettivamente impegnati con Paola Minaccioni e Ricky Memphis.

Lockdown all’italiana, trama e cast

I 30 migliori film comici italiani

Al centro della scena vi sono due coppie, composte da Ezio Greggio e Paola Minaccioni, così come da Martina Stella e Ricky Memphis. Vivono una crisi profonda e sono sul punto di dirsi addio. Tutto cambia però con la forzata quarantena.

Le coppie sono costrette a convivere, tra smartworking, faccende domestiche e tentativi di attività sportiva. Ci sono dunque tutti gli ingredienti per una commedia ricca di risate. Un progetto che segue in parte l’esempio di Checco Zalone e della sua “Immunità di gregge”, che mesi fa ha allietato tutta la Nazione.

Un film che segna il ritorno al cinema di Ezio Greggio, che mancava a quest’appuntamento dal 2011, con “Box Office 3D – Il film dei film”. Ben più recente l’ultima apparizione sul grande schermo di Martina Stella, impegnata nel 2018 con “Natale a 5 stelle”. L’attrice ha negli ultimi anni lavorato anche in televisione, da “L’allieva” ad “Amore pensaci tu”.

Da anni ormai Ricky Memphis è invece una componente fissa delle commedie italiane. Ha lavorato con il compianto Carlo Vanzina a “Miami Beach” nel 2016, per poi recitare in “Natale a 5 stelle” e “Ma cosa ci dice il cervello”. Paolo Sorrentino lo ha inoltre inserito nel cast di “Loro” nel 2018 e l’amico Giorgio Tirabassi lo ha voluto nel suo esordio alla regia con “Il grande salto”.

Altro volto amatissimo della commedia italiana è quello di Paola Minaccioni. Negli ultimi anni ha infatti preso parte a titoli come “Torno indietro e cambio vita”, “Miami Beach”, “Benedetta follia”, “Tutta un’altra vita”, “Natale a 5 stelle” e “Ma cosa ci dice il cervello”.

Fonte : Sky Tg24