X Factor, le emozioni dei giudici

Hell Raton e Emma Marrone, i due volti nuovi della giuria dell’edizione 2020 di X Factor, sono stati ospiti in diretta a Sky Tg24. Tutto pronto per il talent di Sky Uno in onda tutti i giovedì alle 21.15

Si riparte! E nel pieno rispetto delle norme anti Covid. X Factor arriva al suo 14esimo anno. La fase iniziale è quella delle Auditions, il primo passo verso la scelta dei finalisti di questa edizione 2020. A condurre il programma ancora una volta Alessandro Cattelan. In giuria la riconferma Manuel Agnelli, il ritorno di Mika e le due new entry: Hell Raton ed Emma Marrone.

HELL RATON INTERVISTATO A SKY TG24

Manuelito, come stai?

“Ho avuto l’opportunità di vedere una piccola prevue. Sono molto curioso di vedere il lavoro che ho fatto con gli altri giudici. Che cosa abbiamo portato quest’anno a X Factor. Tantissima curiosità da questo punto di vista. Non vediamo l’ora”!

Sono state Audizioni senza pubblico, più intime, dove la musica è protagonista, le emozioni, le storie…

“È stata una prima parte di X Factor che, per me, è stato un vantaggio. Abbiamo avuto un rapporto più intimo, più diretto. Il palco era inesistente. Era allo tesso livello di noi giudici. Questi concorrenti che hanno partecipato si sono sentiti a loro agio. Probabilmente il feedback di un pubblico avrebbe dato loro più carica, però a noi ha dato l’opportunità di conoscerli più interiormente. Per me questo è stato un vantaggio enorme. Abbiamo legato tantissimo”.

È vero che avete visto già moltissimo talento?

È vero, verissimo! Questa situazione ha reso i talenti davvero competitivi. A noi giudici è capitato di provocarli, nel senso buono della parola. E hanno risposto tantissimo alle provocazioni in senso positivo”. 

EMMA MARRONE INTERVISTATA A SKY TG24

Emma, X Factor è anche leggerezza, intrattenimento. Abbiamo bisogno di svagarci…

“Assolutamente sì. Faccio parte di quella piccola schiera di persone che non si prendono troppo sul serio. Sono professionale quando c’è da esserlo. Per X Factor mi sto impegnando tantissimo soprattutto perché ho il massimo rispetto di questi ragazzi che si sono presentati ai provini. So che significa mettersi in gioco, rispetto il loro talento. Però ogni tanto mi piace lasciarmi andare e divertirmi. Anche perché ho una bella compagnia con la quale poterlo fare. I miei colleghi giudici sono delle grandissime persone. C’è stato spazio anche per qualche risata e in questo momento credo che tutti abbiano bisogno di sorridere un po’”.

Emma ti abbiamo vista molto decisa molto carica!

Questo è il mio carattere. Quando credo in qualcosa lo sostengo fino alla morte. E questo credo che sia una cosa positiva, perché non mi faccio condizionare dall’opinione degli altri artisti. Ognuno deve mantenere le sue idee. A volte qualcuno ha paura di essere in disaccordo per non pass

are come il cattivo o quello che non ha capito niente. È giusto mantenere le proprie opinioni. Siamo tutti diversi, questo fa bene a noi, ma soprattutto ai ragazzi perché cosi regaliamo loro la nostra onestà”.

Fonte : Sky Tg24