Rientro a scuola, dal 24 settembre tornano in funzione 10 stazioni dell’Eav

Il ritorno a scuola, in Campania, è previsto per il prossimo 24 settembre – fatto salvo per alcune eccezioni, come Castellammare di Stabia, nel Napoletano, dove le scuole riapriranno il 1° ottobre. Vista l’affluenza di studenti che, è previsto, utilizzeranno i mezzi del trasporto pubblico per raggiungere i rispettivi istituti scolastici, l’Eav ha deciso di riattivare le 10 fermate che erano state temporaneamente chiuse lo scorso 4 maggio – nove della linea Circumvesuviana e una della linea Cumana – con l’inizio della cosiddetta Fase 2 dell’emergenza Coronavirus, per facilitare i controlli nelle stazioni da parte delle forze dell’ordine e per rispettare i limiti di capienza sui treni imposti dalle normative adottate per contrastare la diffusione del virus.

Circumvesuviana, quali sono le 10 fermate ripristinate

Alla ripresa delle lezioni, il prossimo 24 settembre, le 10 fermate che erano state soppresse oltre 4 mesi fa, torneranno in servizio: si tratta delle stazioni di Via Viuli, Via Monaci, Via del Monte, Moregine, Salice, La Pigna, Brusciano, Madonna dell’Arco e Botteghelle per quanto riguarda la Circumvesuviana, mentre della stazione di Cantieri per quanto riguarda la Cumana. Una decisione che da mesi ormai – soprattutto per quanto riguarda la Circumvesuviana – gli utenti attendevano e che è stata oggetto di critiche soprattutto nel corso di questa estate, visto che la linea collega Napoli alle principali località turistiche della regione, come Pompei oppure la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina: località che anche quest’anno, nonostante l’emergenza sanitaria dettata dalla pandemia, sono state molto frequentate.

Fonte : Fanpage