Flash, ecco quando inizieranno le riprese del cinecomic con Ezra Miller e Ben Affleck

Un nuovo report arrivato in rete nelle scorse ore ha finalmente rivelato la data di inizio dei lavori per The Flash, l’attesissimo cinecomic DC Films diretto da Andy Muschietti con protagonisti Ezra Miller, Ben Affleck e Michael Keaton.

Umberto Gonzalez di The Wrap, solitamente molto affidabile per tutto ciò che riguarda il mondo dei cinecomic Warner Bros., le riprese per il film dovrebbero iniziare nel marzo 2021. Il rapporto non specifica la data esatta, ma afferma che il piano attuale prevede che le riprese inizino fra circa sei mesi da adesso. Il rapporto menziona anche che la data di inizio pianificata è soggetta all’approvazione dei protocolli di tiro COVID-19.

Dato il lungo processo di sviluppo di The Flash, con diversi registi e sceneggiatori che sono andati e venuti prima che Andy Muschietti e Christina Hodson prendessero definitivamente il controllo della produzione, si tratta di una notizia sicuramente positiva per i fan: il film sarebbe dovuto presumibilmente già partire nel corso di questo autunno, ma il coronavirus ha scatenato una reazione a catena su tutta una serie di progetti già in produzione, ritardando ulteriormente quelli che in fase di pre-produzione. Tuttavia questo ulteriore tempo a disposizione significa anche che il team creativo ha avuto modo di mettere a punto ogni aspetto del progetto, un lusso raramente concesso ai registi dei film di supereroi.

Quali sono le vostre aspettative per Flash? Ditecelo nei commenti!

Ricordiamo che il film includerà diversi personaggi DC, tra i quali forse anche Cyborg: anzi, sempre secondo The Wrapo, proprio Flash avrebbe scatenato la disputa tra Warner Bros. e Ray Fisher!

Fonte : Everyeye