C’è stato un forte terremoto ad Atene

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 è stata avvertita con forza nell’intera regione del Pireo. Per ora sembra che non ci siano né morti né feriti

Alcuni turisti nell’isola di Kos si sono rifugiati nell’aeroporto locale dopo il terremoto (foto: LOUISA GOULIAMAKI/AFP/Getty Images)

Alle 13.13 ora italiana, (le 14.13 in Grecia) la terra ad Atene ha iniziato a tremare a causa di una scossa di terremoto di magnitudo 5. Per ora, sembra che non ci siano né morti né feriti e non si segnalano danni evidenti.

Stando a quanto riportano i giornali greci, anche la corrente – che aveva subito un’interruzione a causa di un blackout – è stata riattivata dopo circa mezz’ora in tutti i quartieri della città e le persone che erano rimaste chiuse in ascensore sarebbero state messe in salvo.

L’epicentro del terremoto è stato segnalato a 23 chilometri a Nord ovest della capitale e 20 chilometri di profondità, motivo per cui la scossa è stata sentita con più forza non solo nella capitale ma anche nel Pireo dove vivono circa 4 milioni di persone e, al momento, ci sono circa due milioni di turisti.

Inizialmente si era parlato di una magnitudo più alta: 5.3. Poi, però, l’Ingv, l’Istituto di geofisica e vulcanologia l’ha abbassata a 5.0.

Il capo dell’agenzia di protenzione anti sisma Efthymios Lekkas ha detto: “Non c’è motivo di preoccuparsi, gli edifici della capitale sono costruiti per sopportare terremoti molto più forti”.

Intanto, sui social, le persone hanno iniziato a postare le prime immagini del terremoto.

Potrebbe interessarti anche

Fonte : Wired