ILONA STALLER “CICCIOLINA”.CON IL MIO PARTITO DNA POTREI PORTARE IN ITALIA FINALMENTE L’AMORE E LA PACE DI CUI TUTTI ABBIAMO ASSOLUTO BISOGNO.

Una donna di spettacolo, una artista a 360 gradi, famosa nel mondo come icona “hard” e del porno internazionale, pittrice, cantante, presentatrice, regista e madre. Una carriera politica esplosa con Marco Pannella, ed ecco che l’Onorevole Cicciolina trova il tempo ed il modo di fondare il partito dell’amore, si defisse una “fricchettona Romantica”, con un motto non molto lontano da quello di John Lennon: “Peace and Love and no War”.

Di pace, di amore e delle non guerra ne ha parlato ai microfoni del
giornalista Christian Tipaldi, nel programma Home TV Channel, una lunga intervista che non lascia nulla al caso. La Signora Staller, è una donna ormai completa, madre,due divorzi alle spalle, un figlio anch’esso artista “Ludwig” avuto con uno dei più grandi artisti americani al mondo della pop art, considerato una vera icona anche se come padre e marito, dice Cicciolina, ha rovinato la vita a tutti. Una donna coerente quella che potrete ascoltare gratuitamente su hometvchannel.com o nel link riportato
alla fine di questo articolo.

Arrivata in Italia dall’Ungheria, la fotomodella Ilona staller approda a milano, tre anni dopo a roma e li ancora oggi è in piena attività, malgrado
una televisione che forse l’ha volutamente un po nascosta, la politica, il potere politico che Cicciolina ebbe già nei 5 anni in cui ci tiene a sottolineare è stata votata con oltre 20.000 preferenze ha spalancato la porta all’incertezza che già regnava in quegli anni,in ambienti quanto mai chiusi al pubblico. Cicciolina non solo ha portato una ventata di freschezza al pubblico italiano, ma ha cambiato senza dubbio il costume sociale e
sessuale degli italiani appena usciti dagli anni di piombo, dal primo nudo integrale in una discoteca fino ad una serie di film hard.Diavoletto o Angioletto si definisce,sorride, ammicca seppur l’intervista sia telefonica, ma si percepisce i ritratti mai cambiati col passato. E’ lei, una regina trasgressiva che non ha rivali, una icona davvero da portare stampata sulla propria t-shirt e come ogni personaggio pubblico, ha pagato in passato molti attacchi pervenuti da Vaticano, pubblico bigotto ed una parte di politica che avrebbe fatto carte false per averla candidata durante l’elezioni e che invece ha vinto con Pannella, l’uomo e signore come lei stessa lo definisce come grande oratore e persona per bene, un vero signore della Politica italiana. Non ha per niente voglia di fermarsi, Cicciolina è un marchio, un brand che forse anche lei non ha capito quanto sia importante e quanto merchandising potrebbe scaturirne, si sofferma sui valori della vita, su una vita vissuta tra la trasgressione e i riflettori pubblici, una pressione mediatica senza precedenti come si conviene ad una Star.

Ilona star, parla della carriera del ventisettenne figlio, che cerca e sembra anche con successo riprendere le orme del padre artista, ne parla giustamente con il cuore di una madre e di una donna e con la consapevolezza del tempo che passa per tutti, è una donna dolce, a volte sembra anche molto indifesa e durante l’intervista ci tiene a sottolineare
i punti che lei stesso ha redatto riguardo una ipotetica e non tanto lontana voglia di fare e continuare con la politica. 26 punti in cui senza interruzione, il giornalista l’ascolta con molta attenzione, un programma elettorale che davvero potrebbe spiazzare tutti: Dalle famose telecamere installate nei luoghi pubblici, affinché soprusi, percosse verso persone anziane, violenza ed ogni altro tipo di assenteismo e delinquenza cessi, stop alla sperimentazione sugli animali, stop alle torture, pace, c’è bisogno di pace e non di carri armati come quelli visti inspiegabilmente nel periodo
covi entrare in Italia. Il covid è un “bastardo” così lo definisce ma a quanto pare è anche convinta che non sia solo un virus, ma che dietro ci sia un gruppo di poche persone che dalla “stanza dei bottoni e del potere” abbiano giocato, manipolato e forse anche voluto tutto questo. E’ una lunga e libera chiacchierata con una icona mai banale, semplice, diretta e anche divertente. Una donna che ha visto molto e che però ancora oggi combatte con i pregiudizi mai sopiti. Ci sono assassini che pubblicano libri
e vanno in tv, io canto, ballo e non ho mai commesso alcun reato e devo lavorare all’estero come fossi un terrorista in questo Paese. L’italia delle contraddizioni colpisce un po come la morte, a caso e all’improvviso, ma l’auguro di un presente migliore ed un futuro politico di successo se lo merita tutto.

Sito Ufficiale di Ilona Staller : https://cicciolinaonline.it

Link Intervista HomeTvChannel : https://www.hometvchannel.com/title/ilona-staller