Mentana stoppa servizio su Lukashenko e Navalny per dare la linea alla Gruber

Al Tg La7 Enrico Mentana ha interrotto senza troppi giri di parole un filmato per lanciare rapidamente la pubblicità “Stasera riprende Otto e mezzo”. Detto con foga dal direttore, riporta Dagospia, che aveva lasciato in coda non un servizio sul calcio o sullo spettacolo, bensì un approfondimento di Frediano Fenucci sulle condizioni di salute di Alexei Navalny e sulla bollente situazione in Bielorussia, dove da settimane sono in corso proteste contro il dittatore Lukashenko.

Nella giornata di lunedì l’esponente di spicco dell’opposizione Maria Kolesnikova è stata rapita da un commando di uomini incappucciati e, proprio mentre si stava dando conto della misteriosa sparizione della donna, la cronaca si è interrotta lasciando di stucco gli spettatori. Al rientro dalla pubblicità, Mentana ha confermato la fretta leggendo tutto d’un fiato i dati della Borsa per poi dare subito la linea a Lilli Gruber.

Che il tg potesse prendersi qualche secondo in più, riporta Dagospia, lo dimostra la durata complessiva del notiziario, pari a 32 minuti, inferiore di un minuto e quaranta rispetto all’edizione delle venti di venerdì 4 settembre (addirittura di due minuti e quindici se paragonata al notiziario di mercoledì 2).

Fonte : Affari Italiani