Tom Cruise strizza l’occhio alla nostalgia nel trailer di Top Gun: Maverick

L’atteso sequel di Top Gun può non aver avuto uno spazio ufficiale all’interno del San Diego Comic-Con, ma la cosa non ha impedito a Tom Cruise di sorprendere i fan che affollavano la Hall H per il panel di Terminator: Dark Fate con il primo trailer di Top Gun: Maverick.

“Per 34 anni voi ragazzi siete stati molto pazienti con me” ha detto l’attore al pubblico della Hall H, “e ho sentito come una mia responsabilità farlo per voi. Tutto quello che vedete in questo film è molto reale.”

Dopo anni di annunci e smentite sulla possibilità di un sequel di Top Gun, film diretto dal compianto Tony Scott nel 1986, finalmente Tom Cruise riveste la celebre giacca di pelle dell’asso dell’aviazione Maverick. Le prime immagini erano state mostrate al CineEurope lo scorso giugno. Il trailer sembra decisamente improntato sull’operazione-nostalgia, con evidenti richiami al passato – Cruise sulla motocicletta, i suoi iconici occhiali da sole, scene di jet da combattimento in volo – che ci fanno capire che si tratta senza dubbio di un Top Gun, anche se purtroppo manca l’immancabile colonna sonora costituita dal brano Take my breath away dei Berlin.

Qualcosa è cambiato ovviamente: il film è ambientato in un’epoca in cui i droni hanno sostituito quasi completamente gli aviatori nelle missioni di guerra. Il trailer lascia aperti alcuni interrogativi: perché ad esempio il talentuoso Maverick non ha scalato le gerarchie? E le immagini del funerale militare a cosa alludono?

Alla fine del filmato, qualcuno dice al personaggio di Tom Cruise: “La fine è inevitabile, Maverick.”

“Non oggi” è la sua laconica risposta.

Top Gun: Maverick uscirà al cinema il 26 giugno 2020. Per Jon Hamm le scene aeree saranno sconvolgenti.

Fonte : Everyeye