Rob Inch sarà il coordinatore stunt in Black Widow della Marvel

Stando a quanto riporta HN Entertainment, i Marvel Studios hanno ingaggiato Rob Inch come coordinatore del team degli stunt nel prossimo Black Widow, che sarà al cinema nel 2020. Lo stuntman ha all’attivo esperienze su molti set importanti.

Tra i film a cui ha collaborato, infatti, vanno annoverati diversi titoli del franchise Star Wars (Il risveglio della forza, Gli ultimi Jedi e lo spin-off Rogue One), Jurassic World: Fallen Kingdom, The Martian, World War Z e Wonder Woman 1984.

Non si hanno ancora notizie precise sulla trama di Black Widow, lo stand-alone dedicato a Natasha Romanoff (interpretata da Scarlett Johansson), ma alcune foto dal set sembrano confermare la presenza del villain Anthony Masters alias Taskmaster e della Vedova Nera Yelena Belova.

Il film sarà diretto da Cate Shortland e faranno parte del cast anche David Harbour (l’agente Hopper di Stranger Things), Florence Pugh (Midsommar), Rachel Weisz (La favorita), O-T Fagbenle (The handmaid’s tale) e Ray Winstone. Le riprese si sono svolte ai Pinewood Studios nel Regno Unito, oltre che a Budapest e in Norvegia.

Nella giornata di sabato Kevin Feige dovrebbe annunciare ufficialmente Black Widow al Comic-Con di San Diego, e probabilmente sarà mostrato il trailer e si avrà qualche notizia in più sui personaggi e sulla trama del film, in cui potrebbe esserci anche Samuel L. Jackson. La data di uscita al momento non è ancora ufficiale, ma potrebbe essere intorno al prossimo 1° maggio.

Fonte : Everyeye